|

Sport >  Motori >  2018 >  Notizia

Yamaha VR46 Master Camp, giovani talenti agli ordini del Dottore

Foto da facebook

Cory Ventura, Jackson Blackmon, Eliton Kawakami, Bruno Cèsar, Keminth Jubo. Cinque piloti per la quinta edizione della Yamaha VR46 Master Camp, il “centro estivo” agli ordini del nove volte campione del mondo, Valentino Rossi. Cinque promesse selezionate dalla Yamaha che stanno apprendendo dai più grandi con la speranza di essere, un giorno, i nuovi campioni del mondo della MotoGP.
Cinque ragazzi, dai 16 ai 19 anni, due dagli Stati Uniti, due dal Brasile ed uno dalla Thailandia. I ragazzi si dividono ogni giornata tra lo sterrato del Ranch di Tavullia e il World Circuit Marco Simoncelli di Misano.

Sono i ragazzi della Academy di Valentino i professori per questo Master Camp: Nicolò Bulega li ha guidati in una sessione di MiniGP sulle YZ85, Marco Bezzecchi e Andrea Migno hanno accompagnato i cinque “studenti” alla scoperta della disciplina del Flat Track e Stefano Manzi che ha spiegato i trucchetti del mestiere nella moto da cross, spiegando cosa bisogna e cosa non bisogna fare prima di salire in sella alle loro Yamaha YZ125. Poco tempo a disposizione, caldo affissiante ma grandi progressi nel corso della settimana, e non per niente si parla di talenti!

Infine, a Misano, l'incontro con il Dottore. E' stato infatti lo stesso Valentino Rossi a presentarsi sul circuito di Santamonica e scendere in pista con i giovani talenti. “Sono molto soddisfatto di questa edizione del Master Camp” - ha detto il campione di Tavullia - “Ho avuto l'opportunità di seguire questi ragazzi e alcuni di loro sono veramente veloce, è stato molto divertente passare del tempo con loro”.
Non solo due ruote però; come il maestro Valentino, infatti, anche questi ragazzi sono accomunati dalla passione per qualsiasi cosa abbia gas e freno. E così, sul circuito di Misanino, è stata organizzata pure una gara sui go-kart dove i ragazzi se le sono date di santa ragione sotto lo splendido tramonto della Riviera Adriatica.

Alessandro Ciacci