|

Home >  Attualità >  2003 >  Notizia

Al lavoro la notte di Capodanno

Per molti non è una serata di festa, ma un normale giorno feriale. La notte di Capodanno, sinonimo di spensieratezza e allegria, c’è chi la passa al lavoro. Chi per scelta, chi per obbligo, chi per guadagnare qualche euro in più. Allo scoccare della mezzanotte un brindisi virtuale per i medici e gli infermieri di turno nei reparti ospedalieri e al pronto soccorso, per le forze dell’ordine, per i bar, per camerieri e cuochi impegnati a servire le prelibatezze del classico cenone.