|

Home >  Attualità >  2010 >  Notizia

Magistrati sammarinesi a scuola dall'antimafia italiana

San Marino - Le nuove infiltrazioni criminali”, conferenza pubblica
Al Teatro Titano questa sera la conferenza che vede tra gli ospiti il parlamentare europeo Rosario Crocetta, uomo simbolo della lotta alla mafia

L’iniziativa è organizzata dalla Segreteria di Stato alla Giustizia e dalla Fondazione Caponnetto che hanno annunciato anche un corso di formazione per i magistrati sammarinesi. A coordinare il corso, che comincerà a fine settembre, l’ex procuratore nazionale antimafia Pierluigi Vigna che il primo ottobre sarà anche l’oratore ufficiale per l’insediamento dei Capitani Reggenti. Il corpo docente proverrà dalla parte più istituzionale del movimento italiano antimafia. Il corso è destinato ai 12 magistrati del tribunale sammarinese ma anche alle forze dell’ordine. Le lezioni saranno incentrate su temi specifici tra cui la lotta al crimine organizzato internazionale, la metodologia di riciclaggio del denaro sporco. Il crimine organizzato, ha sottolineato Salvatore Calleri presidente della Fondazione Caponnetto, fa ancora piu’ affari in tempi di crisi economica e in Europa fattura circa 2000 miliardi di euro. La dirigente del Tribunale sammarinese Valeria Pierfelici ha manifestato entusiasmo per l’iniziativa sottolineando che per i magistrati la formazione è essenziale. Il fatto che a San Marino si attuino inziative di questo tipo su temi come le infiltrazioni criminali e il riciclaggio sarà ben accolto - ha detto - anche dagli organismi internazionali.