|

Home >  Attualità >  2012 >  Notizia

Siria, trenta cadaveri sfigurati a Damasco

Siria, trenta cadaveri sfigurati a Damasco

Arrivano altre orribili notizie dalla Siria, dove una trentina di cadaveri con tracce di torture sarebbero stati rinvenuti nel quartiere di Barzé, a Damasco, teatro di frequenti combattimenti tra esercito e ribelli. Lo riferisce l'Osservatorio siriano per i diritti dell'uomo che, ricordiamo, ha base a Londra. I corpi a quanto pare erano decapitati e i volti sfigurati in modo da rendere impossibile la loro identificazione.