|

Home >  Attualità >  2014 >  Notizia

Capodanno Rimini: bus gratis per seguire gli eventi di San Silvestro

Capodanno Rimini: bus gratis per seguire gli eventi di San Silvestro

Cinque tir per montare il grande palco di Marina Centro dove si esibirà stasera il trio Gazze'-Fabi-Silvestri su un palco di 24 metri di larghezza per 16 metri di altezza. E i bus gratis fino alle 5 del mattino di domattina primo gennaio. Rimini fa la voce grossa in vista del concerto di stasera che vedra' protagonisti i tre artisti romani che rivisiteranno 25 anni di musica, oltre a proporre le versioni live dei brani de "Il padrone della fest", disco d''oro in meno di 2 settimane e ancora in vetta alle classifiche di vendita. Oltre al concerto, Rimini offrira' tra l''altro ballo col "Cavour dancefloor" nell'omonima piazza, "Vertical reload", paesaggi verticali sonori e visuali al Museo della citta'', "Il ritmo del barrio" al Complesso degli Agostiniani, Musiche alla Domus del chirurgo, l''apertura straordinaria del Museo della Citta'', del Palazzo del Podesta' e della Cineteca, mentre col Rimini movida pass si avrà un pass per 5 locali e 5 consumazioni. Nella zona di Marina Centro- fa sapere una nota del Comune- non ci saranno limitazioni alla viabilità grazie alla creazione del doppio senso di circolazione sulla carreggiata lato mare della Rotonda del Grand Hotel. La sosta dei veicoli è ammessa negli appositi stalli esistenti, ove consentita, su tutto il Lungomare ed il parcheggio e'' gratuito. Per agevolare la partecipazione di turisti e residenti all'evento, il trasporto pubblico (Bus Start Romagna) operera' con mezzi che transiteranno alle fermate ogni 15 minuti circa sulla linea 11 (Riccione - Miramare - Rivazzurra - Marebello - Bellariva - Rimini) fino alle ore 02.00 e successivamente ogni 30 minuti fino alle ore 7.30. Sulla linea 4 (San Mauro Mare - Bellaria - Torre Pedrera - Viserbella - Viserba - Rivabella - Rimini) i bus transiteranno alle fermate ogni 30 minuti circa fino alle ore 02.00 e successivamente ogni 60 minuti fino alle ore 7.30. L''uso del mezzo pubblico e'' gratuito dalle ore 20.00 di stasera alle 05.00 di domattina, 1 gennaio 2015. Riccione da parte sua risponde domani con il tradizionale bagno in mare di arditi nuotatori. Sono già almeno una ventina i temerari che, incuranti del freddo, si tufferanno. Per chi volesse accompagnarli o limitarsi ad assistere alla performance "estrema", l''appuntamento e'' per domattina, 1 gennaio, alle 11.30 sulla spiaggia di Piazzale Roma, appositamente allestita per l''occasione con ombrelloni e lettini. Dopo il tuffo gli intrepidi e gli spettatori potranno rifocillarsi con bevande calde, spumante e panettone. Lo scorso anno, il primo gennaio 2014, tra gli oltre trenta partecipanti, spiccavano un signore 78enne di Riccione e un ragazzino di 11 anni di Lucca. L''iniziativa è organizzata dal Centro Sociale "I villaggi" in collaborazione con la Protezione Civile cittadina e con la sezione riccionese della Croce Rossa Italiana.