|

Home >  Attualità >  2018 >  Notizia

Roma: la Protezione civile Rsm premiata dall'Associazione Nazionale Vigili del Fuoco Volontari

la premiazione
Alla Sala Capitolare del Senato, “Pro Vita Restituita”: la cerimonia di conferimento delle benemerenze associative dei Vigili del Fuoco Volontari d'Italia.

“E' stata una grande soddisfazione - ha dichiarato Fabio Berardi - ricevere questo riconoscimento che condivido con i miei collaboratori”. Un premio al lavoro – e all'impegno sociale - di tutta la squadra del Titano, quello ricevuto dal Capo della Protezione Civile di San Marino. Nel consegnare la Medaglia del Presidente della Repubblica al Valore è stata ricordata l'attenzione nello sviluppo del Servizio in Repubblica; l'integrazione dei sistemi dei rispettivi Paesi; e soprattutto il “valido contributo alla popolazione del Centro Italia in occasione del recente terremoto”. “La vostra associazione – ha dichiarato con un pizzico di emozione, Fabio Berardi - incarna quei valori ai quali cerco di ispirare il mio lavoro quotidiano”. Presente anche il Direttore del Dipartimento Territorio e Ambiente. “Il riconoscimento - ha detto Eleonora Guidi - impreziosisce il lavoro che è stato svolto dal Servizio della Protezione Civile, che pur essendo una realtà molto giovane nel nostro Paese, ha saputo creare una rete di collaborazioni con la vicina Italia”. Evento prestigioso, quello di ieri, a Roma. Apertosi con la lettura di un messaggio di saluto del Premier Giuseppe Conte. A fare gli onori di casa il Presidente dell'Associazione Nazionale Vigili del Fuoco Volontari, Luca Bonello; presenti le massime Autorità italiane della Protezione Civile e dei Vigili del Fuoco. Tra i momenti più significativi – e allo stesso tempo simpatici - della cerimonia, il conferimento della croce di bronzo alle conduttrici ed ai cani eroi del Ponte Morandi di Genova.