|

Home >  Comunicati  >  2016 >  Notizia

San Marino e Rimini per un concerto “All star”

Rudolf Koelman
Lunedì 5 settembre al teatro Titano e martedì 6 nella corte di Castel Sismondo, tutti i docenti di String Concert Academy per due concerti che riuniscono il meglio dei musicisti di fama mondiale

Ci voleva un’occasione privilegiata come quella offerta da String Concert Academy per riunire in un colpo solo maestri che mandano in delirio i teatri di Berlino, Londra, Parigi, New York.
String Concert Academy è un progetto didattico voluto e organizzato da San Marino Artist e Camerata del Titano, che si terrà in Repubblica dal 4 al 14 settembre. Un vero e proprio laboratorio musicale per perfezionare la musica con maestri di caratura internazionale.
Parliamo di personaggi come Oleksandr Semchuk, Rudolf Koelman, Mark Messenger, Krzysztof Wegrzyn, Antonello Farulli, Andriy Viytovych, Leonid Gorokhov, Orfeo Mandozzi.
E’ grazie a loro che la programmazione concertistica estiva raggiunge il suo apice. Chi ha avuto modo di ascoltare il concerto di Andrea Padova, sa perfettamente quanto le semplici parole diano solo una pallida idea della bellezza e della perfezione che è possibile ascoltare.
In questo caso si aggiunge poi la magia delle due location più prestigiose che il territorio possa offrire: il teatro Titano a San Marino, il 5 settembre prossimo, ore 21; la bellissima corte di Castel Sismondo a Rimini, il 6 settembre, stesso orario.
Un evento unico al mondo, perché è la prima volta che maestri di questo calibro si mettono insieme per un concerto, che tra l’altro avrà un repertorio raffinatissimo, di fascino assoluto. In programma sono infatti: il Terzo Concerto Brandeburghese di Bach, il Gran Sestetto Concertante di Mozart e per finire l’Ottetto per Archi di Mendelssohn. Insomma, musica grandissima, meravigliosa, non solo destinata ad un pubblico di intenditori, ma capace di catturare anche semplici appassionati.
L’originalità di questa proposta sta nel fatto che un repertorio siffatto si può ascoltare generalmente da gruppi da camera, mentre, questa volta, sarà eseguita da alcuni dei più grandi solisti di fama internazionale. Tutto ciò, grazie alla Cassa di Risparmio di San Marino - Fondazione San Marino Cassa di Risparmio SUMS e, per quanto riguarda Rimini, alla Fondazione Cassa CARIM che, per questo evento a messo a disposizione Castel Sismondo.
Ingresso, 15 euro.

Comunicato stampa