|

Home >  Cronaca >  2015 >  Notizia

Ricette false per avere ansiolitici, denunciato a Bologna

Ricette false per avere ansiolitici, denunciato a Bologna
Le ricette erano state rubate a Rimini

Si è presentato in farmacia con ricette falsificate per acquistare ansiolitici, ma il titolare se n'è accorto e ha chiamato la Polizia. E' successo ieri pomeriggio a Bologna, in via Ferrarese, e un 26 enne con svariati precedenti è stato denunciato. Il farmacista ha fatto un controllo ed è emerso che il timbro medico sulle ricette corrispondeva a quello rubato da un ambulatorio a Rimini, il cui furto era stato denunciato il 17 dicembre. Nei giorni scorsi il 26 enne, in un altro negozio, era invece riuscito a comprare un farmaco. Portato in questura, è stato identificato e in una perquisizione domiciliare sono stati trovati due ricettari e due timbri. E' stato denunciato, oltre che per falsità materiale e ricettazione, anche per un cutter, sei involucri di cocaina e cinque di eroina che aveva con sé in uno zainetto.