|

Home >  Cronaca >  2017 >  Notizia

Neve: a San Marino gestione ordinaria delle precipitazioni, scuole chiuse a Urbino

Neve nelle Marche
Freddo record sull'Italia, altra neve nelle zone terremotate

"Siamo nella gestione ordinaria del fenomeno neve sul Titano" lo spiega la Protezione Civile. Il bollettino dava fiocchi nel pomeriggio, che sono caduti dalle 17.30 circa in maniera moderata. San Marino è a cavallo tra due aree: il lato appenninico della Repubblica più esposto alla neve, e quello costiero mitigato dal mare. 
Massima è comunque l'attenzione del Centro di Coordinamento Operativo con 3 tecnici dell'azienda reperibili 24ore, e 3 squadre che ruotano. Sono 20 i mezzi a disposizione previsti dal piano neve.  
"Questo servizio funziona - ha detto il Direttore Generale della Azienda statale dei lavori pubblici Matteo Casali - grazie anche alla professionalità degli operatori che sanno valutare l'impatto della neve sulla viabilità e quali sistemi da mettere in campo. Ne ho avuto testimonianza diretta in questi giorni". 
La perturbazione di origine polare che sta interessando buona parte della penisola, porterà nelle prossime ore ancora neve, anche a quote basse, venti forti e temporali, situazione che potrebbe protrasi fino a giovedì.
Critica la situazione nelle Marche dove sono state aperte tre Sale operative provinciali : a Macerata, Fermo, e Ascoli Piceno. Sta nevicando un po' in tutto l'entroterra e, in particolare a Cagli, Urbino e Fabriano.
Nelle ultime due città i sindaci hanno disposto per domani la chiusure di tutte le scuole di ogni ordine e grado. A Fabriano resteranno chiusi anche i nidi d'infanzia e il centro 'Un mondo a colori'. Niente lezioni oggi e domani neppure ad Acquasanta Terme, uno dei comuni terremotati della provincia di Ascoli Piceno. In regione non ci sono valichi o strade chiuse, né incidenti gravi o richieste di soccorso, ma un po' ovunque vigili del fuoco e mezzi di soccorso sono impegnati per auto e autoarticolati finiti di traverso per le strade. Da segnalare sulla strada statale 73bis "di Bocca Trabaria" possibili rallentamenti tra San Giustino Umbro e Urbino per nevicate intense; è vietato il transito dei mezzi pesanti. Nel video l'intervista a Pietro Falcioni, Direttore Protezione Civile San Marino

VA