|

Home >  Cronaca >  2017 >  Notizia

Oggi l'interrogatorio di La Monaca

Carcere dei Cappuccini
Il portiere della Virtus trovato con droga in auto

E' stato sentito oggi pomeriggio dal Commissario della Legge Simon Luca Morsiani il calciatore arrestato giovedì sera dalla Polizia Civile. Massimiliano La Monaca, 22enne portiere di riserva della Virtus, è stato trovato giovedì sera con una notevole quantità di marijuana in auto nel corso delle perquisizioni avvenute nel parcheggio del campo da calcio di Montecchio, nell’ ambito dell’attività investigativa sul calcio scommesse. Il ragazzo si trova nel carcere dei Cappuccini di Città da allora, ed oggi è stato ascoltato dal giudice alla presenza del suo avvocato. Intanto l'inchiesta sul calcioscommesse procede: anche ieri gli agenti della polizia civile sono intervenuti per sequestrare altri telefoni cellulari al temine della partita tra Virtus e La Fiorita. Al termine della partita gli uomini della polizia sono entrati negli spogliatoi della Virtus, sequestrando altri telefoni cellulari, con ogni probabilità ai giocatori che non erano presenti all'allenamento di giovedì sera.