|

Home >  Economia >  2017 >  Notizia

Rinnovo patente, Gatti (ASDICO CDLS): "Nella ricevuta indicato pagamento con mora e non tariffa per visita urgente"

Nella ricevuta indicato pagamento con mora e non tariffa per visita urgente
Per l'Assocosumatori "carta canta"

All'indomani del botta e risposta tra rappresentanti dei consumatori e Istituto per la sicurezza sociale sul pagamento con cifra quadruplicata per la richiesta tardiva di visita medica di idoneità nella procedura di rinnovo della patente di guida, interviene nuovamente l'Asdico CDLS tramite il Presidente Augusto Gatti per controbattere alla nota diffusa dal comitato esecutivo dell'Iss.
Pubblicata su facebook la ricevuta di un utente, datata fine giugno, che indica nella dicitura come in realtà si sia trattato di "pagamento con mora per richiesta tardiva di visita di idoneità patente" e non di tariffa per visita urgente come precisato dall'Iss. “160 euro – sottolinea il Presidente Asdico – anziché i normali 40. Ora che la "mora per richiesta tardiva" sembra sia stata sospesa, - conclude Gatti - ci aspettiamo che venga adottato un criterio più di buon senso e soprattutto che chi ha pagato una mora così sproporzionata sia rimborsato”.