|

Home >  Economia >  2018 >  Notizia

Banche: collaborazione rafforzata dopo incontro tra Governo, Abs e istituti

L'incontro con il segretario Simone Celli
La riunione a palazzo Begni in un clima di "ottimismo".

Le riforme da fare sono quelle già annunciate e caldeggiate dal Fondo monetario internazionale. In attesa dei piani di risanamento e rilancio del sistema bancario e finanziario, Governo ed esponenti del settore si sono riuniti per confrontarsi e rafforzare la collaborazione reciproca. Per l'esecutivo, i segretari di Stato Celli, Renzi e Podeschi. Intorno al tavolo, Banca Centrale, Abs e rappresentanti degli istituti di credito.

L'obiettivo, ormai noto, è rendere di nuovo profittevole il comparto. Intanto ci si organizza per portare a miglioramenti nel breve-medio termine. Già nei prossimi giorni si formeranno dei gruppi di lavoro misti, composti dalle varie parti in causa, per ragionare su interventi come quello legato ai conti correnti online. Un argomento, quest'ultimo, di recente oggetto di richieste da parte dell'Associazione bancaria sammarinese.

Ma in agenda c'è anche la riforma del diritto fallimentare e delle procedure concorsuali: tema legato alla gestione degli NPL. Simone Celli ha commentato positivamente l'incontro definendolo serio e costruttivo e contraddistinto da “fiducia e ottimismo”.
 
Mauro Torresi