|

Home >  Economia >  2018 >  Notizia

Unas: carta da bollo per sostituire la caldaia

Sede UNAS

L'Unione artigiani torna a contestare il Testo Unico delle leggi urbanistiche. Nella corposità di un testo ampio, scrive, un particolare apparente insignificante, sta mettendo in crisi tutti gli operatori del settore e tutti i committenti: è la comunicazione dell' intervento di manutenzione ordinaria stabilita dagli articoli 55 e 100. Il primo rinvia al secondo i tipi di interventi - praticamente tutti secondo Unas - che devono sottostare alla presentazione di  un apposito modulo da presentarsi presso l’Ufficio per l’Edilizia.

Anche i micro lavori, sottolineano gli artigiani, risulterebbero soggetti a comunicazione preventiva, con tanto di marca da bollo. Dall'idraulico che sostituisce la caldaia, elenca Unas, all'imbianchino che tinteggia un ambiente interno, Come artigiani, conclude la nota, gridiamo la necessità della lotta al lavoro nero, quel lavoro che non sa cosa siano le marche da bollo.