|

Home >  Politica >  2010 >  Notizia

Letizia Moratti pronuncia l'orazione ufficiale

San Marino - Letizia Moratti pronuncia l'orazione ufficiale
Nel suo discorso, il Sindaco di Milano punta sullo sviluppo del capitale umano per vincere le sfide della globalizzazione

Un invito all’impegno per promuovere lo sviluppo, fronteggiando i più gravi problemi che affliggono l’umanità: dalle emergenze ambientali alla fame, fino alla povertà. Nel suo discorso ufficiale pronunciato per l’insediamento dei nuovi Capitani Reggenti, Letizia Moratti indica proprio San Marino quale terreno fertile per diffondere questo messaggio universale di fraternità. E per avere ragione delle sfide epocali dettate dalla globalizzazione, bisogna puntare – dice - sullo sviluppo del capitale umano, sulla capacità di innovazione e comunicazione, sulla partecipazione a reti e network internazionali; tutti elementi da cui oggi si misura il benessere economico di un Paese. “San Marino – precisa il Sindaco di Milano – con la sua storia millenaria, il suo essere luogo simbolo di democrazia e sovranità popolare, è un esempio universale di innovazione culturale e organizzazione socio-politica. Partner privilegiato per il raggiungimento degli obiettivi che potranno rendere migliore il mondo in cui viviamo”. Un doveroso accenno, quindi, all’Expo che nel 2015 si terrà nel capoluogo lombardo: una grande occasione ed una grande responsabilità. Ma “Milano e l’Italia, con la forza delle loro eccellenze, l’entusiasmo degli italiani, e anche di voi Sammarinesi – afferma – sono a disposizione di tutti coloro che collaboreranno a fare di Expo un evento unico”. I nuovi Capitani Reggenti

Silvia Pelliccioni