|

Home >  Politica >  2013 >  Notizia

DC, maggiore integrazione all'Europa non significa adesione

DC, maggiore integrazione all'Europa non significa adesione
Le indicazioni sul voto del 20 ottobre.

La Dc ricorda che una via privilegiata di integrazione è stata offerta dall'Europa stessa a San Marino, Monaco e Andorra, per cercare una nuova forma di associazione. “Di fronte a questa possibilità – scrive la Dc – il referendum non centra l'obiettivo: scegliere sì o no rischia di interrompere questo percorso virtuoso in atto”. Dunque l'indicazione della Dc per il referendum del 20 ottobre è di ritirare la scheda e di lasciarla in bianco.