|

Home >  Politica >  2015 >  Notizia

Trattative UE, Valentini: "Serve un nuovo impulso"

Il Segretario di Stato Pasquale Valentini

Il negoziato con l'Unione Europea avrà bisogno di un nuovo impulso. Lo ha detto il Segretario di Stato per gli affari esteri precisando che San Marino dovrà dimostrare con determinazione, a Bruxelles, le prospettive che il Paese si attende dall’Accordo di associazione e le criticità rispetto alle quali più difficile sarà per noi il percorso. Occorre predisporsi a un cambiamento di mentalità, ha sottolineato Pasquale Valentini, abbandonando l’atteggiamento eccessivamente protezionistico a cui spesso si ricorre, per assicurare invece maggiore disponibilità alla reciprocità, a sostegno del percorso di integrazione. L’intento è quello di definire in modo chiaro modalità e tempi del negoziato e, in un rapporto serrato con Andorra e Monaco, avere più forza nel prospettare soluzioni condivise e compatibili con le nostre rispettive realtà, nel rispetto delle regole comunitarie.

st