|

Home >  Politica >  2017 >  Notizia

Legge Sviluppo: Civico 10 illustra i contenuti del testo

Luca Santolini e Jader Tosi

“Con questo testo si vanno a risolvere diverse criticità che negli anni si sono accumulate nel mondo dell'impresa e del lavoro; e si introducono novità importanti mirate a far tornare attrattivo il nostro sistema economico”. Questi, secondo Civico 10, gli effetti della cosiddetta Legge Sviluppo, approvata la scorsa settimana. In un comunicato vengono poi indicati i punti salienti della normativa. Dalla liberalizzazione delle assunzioni per le aziende alla nuova situazione per i frontalieri, che dovranno essere stabilizzati dopo 18 mesi di lavoro, al pari dei residenti. Questo, sostiene Civico 10, “faciliterà anche l'assunzione dei sammarinesi, perché non ci saranno più motivazioni plausibili per assumere un frontaliero a parità di competenze”. Ricordata poi l'introduzione di incentivi all'assunzione crescenti nel tempo ed uguali per tutti; dell'obbligo di formazione per i disoccupati che percepiscono ammortizzatori sociali; e – per gli imprenditori – di due nuovi binari per ottenere una residenza semplificata o un permesso di soggiorno, senza ricadute sul welfare. Ma non basta questa legge – si sottolinea nella nota – per risollevare l'economia del Paese. “Governo e Maggioranza stanno già lavorando su dossier altrettanto importanti”.