|

Programmi >  Speciali >  Eurofestival 2013

EUROVISION SONG CONTEST 2013

Valentina Monetta - Crisalide



Chrysalis (you'll be flying) - English version



San Marino all'Eurofestival

Quanto sia importante per San Marino partecipare all'Eurofestival è noto. Siamo anche convinti della necessità di una partecipazione di qualità. San Marino RTV sta lavorando alla definizione del suo 4° Eurofestival dalla fine dell'estate scorsa. La TV ha ricevuto svariate proposte che una volta selezionate sono state presentate ad un'apposita commissione: Roberto Moretti, Roberto Monti e Massimiliano Messieri. Sono tre professionisti sammarinesi della musica, ognuno in un diverso campo e con una sua specificità.
La scelta condivisa dalla televisione e dalla commissione è stata la proposta di Ralph Siegel e Valentina Monetta.
Ralph Siegel ci ha detto di aver lavorato tutta l'estate ad una serie di canzoni che potessero mostrare appieno le doti canore di Valentina. Valentina Monetta fu chiamata a cantare 'Facebook' (poi cambiata in 'The Social Network Song') all'ultimo momento, ma 'Facebook' era un brano scritto per altri. Ralph Siegel ha voluto una canzone scritta su misura per lei, sulla sua voce. Valentina l'ha raggiunto in studio ad Agosto e da quel primo incontro è nata una prima scrematura dei brani già pronti e dunque le prime registrazioni. Ha contribuito a questo lavoro Mauro Balestri, il paroliere che collabora con Ralph Siegel per le edizioni in italiano. Tra tutte le canzoni prodotte ne hanno scelta una. Si chiama 'Crisalide', una ballata con accenni dance nel finale. Un brano che rappresenta la melodia e lo stile italiano ma che sfocia in un più moderno sound pop. 'Crisalide' ha convinto la giuria per la capacità di emozionare e per la sua forza finale. Valentina ne è un'interprete perfetta, sia in italiano che nella versione inglese ('Chrysalis').
La San Marino RTV ha condiviso tutte le scelte artistiche con la produzione e si è avvalsa anche della consulenza artistica di Fabrizio Raggi, attore e regista sammarinese, che con Valentina ha già cominciato un percorso la scorsa estate, portando a teatro gli spettacoli 'Camelia' e 'Ma che differenza fa'.