|

Programmi >  Speciali >  Eurofestival 2015

Eurovision Song Contest 2015: il video di "Chain of Lights"









https://itunes.apple.com/it/album/chain-of-lights-ep/id976051809

Press Release

San Marino's participation in the Eurovision Song Contest 2015 was born from an intuition which comes from the Junior Eurovision. It all starts from the idea of having two young and beautiful singers on stage together: Anita Simoncini & Michele Perniola, both former Junior Eurovision artists for San Marino and both very young. The idea came to light right after the Junior Eurovision in Malta and we all immediately thought, it's a strong idea. They already hold a record: they're the youngest couple and Anita is the first artist taking part to both competition in a row.
At that point, we just needed the song so we asked some European authors, producers, record companies to send us songs. We trusted to receive quality and to be able to choose the best for the two youngsters. In the end we chose 'Chain of Lights', by Ralph Siegel & John O'Flynn, simply because it was the best song for Anita & Michele and they loved it - see their statements!
Ralph will tell us later that the song was not written for the Eurovision but that he adapted it for the ESC and worked on it till it fitted them like a glove.
Good luck Anita!
Good luck Michele!



Ralph's statement:
It is more than a great honor to represent San Marino for the fourth time in the Eurovision Song Contest 2015 in Vienna - with the remarkable youngest Duet in ESC History - Anita Simoncini & Michele Perniola - together 32 years old.
John O'Flynn (lyrics) and me are more than happy that they, as well as the Executives from San Marino RTV, have chosen our song 'Chain of Lights'.
The demo version was over 4 minutes long, but it had to be three minutes. After hearing it, Anita and Michele loved the song and the idea immediately. They took a flight to Munich and we worked together until everybody was satisfied. They even flew back and forth to re-record the changes in the lyrics and music for this ESC version. San Marino RTV decided to send 'Chain of Lights' to Vienna and we all hope that people around the world will like it and wish to make a 'Chain of Lights' for peace and understanding.


Anita's statement:
Anita strongly believes in the message of unity and cooperation conveyed by “Chain of Lights”, the song she and her friend Michele Perniola will perform in Vienna. ''When I sing 'We've only got one life, so let's try to make our dreams survive' I really mean it, because I think there’s nothing more important in life than pursuing our dreams; giving up is not an option', she said''. ''I wish our lights will illuminate the darkness of souls and minds, restoring faith and hope in Europe and the rest of the world. What we really need to understand is that we are able to shape the future at our own discretion and we have to do it remembering the importance of harmony and mutual respect, no matter where we come from''. But most of all she is very curious and more than happy to represent her home country San Marino at the “Eurovision Song Contest 2015” in Vienna. Definitely, she will have another great experience in Vienna and hopefully a successful time with a lucky result!


Michele's statement:
I really feel priviledged to represent the Republic of San Marino in the most extraordinary event in Europe. I'm only 16 and only 18 months have passed since I had my debut in Europe in the Junior Eurovision, thanks to San Marino RTV. This is the reason why the Republic of San Marino has become my second homeland and I'll give my best to honor this amazing country.

I'm really happy for what is happening now, it's like living on a dream but most of all I am happy for all those who believed in me since the beginning.
Now, you just have to follow us in Vienna and light a candle for me and Anita during our performance (maybe you'd better use your smartphone!); we only imagine it, you can help us realize our biggest dream!

Eurovision Song Contest 2015 - presentazione

San Marino all'Eurovision Song Contest 2015 nasce da un'intuizione, un'intuizione che proviene dallo Junior Song Contest. Parte dall'idea di far cantare insieme due belli e giovani: Anita Simoncini e Michele Perniola, entrambi ex artisti Junior Eurovision per San Marino. Entrambi giovanissimi.
Nasce appena terminato lo Junior Eurovision di Malta e subito ci pare molto forte. Sono due giovani da record, la coppia è la più giovane e Anita è l'unica artista a fare entrambe le competizioni senza saltare un giro.
Ma a quel punto ci mancava il pezzo così abbiamo chiesto a diversi autori, produttori e case discografiche. Eravamo fiduciosi di avere qualità e di poter scegliere il meglio per i due ragazzi. E alla fine abbiamo scelto Chain of Lights, ancora di Ralph Siegel, semplicemente perché per Anita & Michele era il pezzo migliore.
Ralph poi ci dirà che il pezzo non era nato per l'Eurovision, era un brano più lungo, ma che prima lo ha adattato per l'ESC, poi lo ha cucito addosso ai due ragazzi.
Il resto lo si può vedere e ascoltare qui di seguito.
Good luck Anita!
Good luck Michele!

Ralph Siegel:
E' il più grande degli onori rappresentare la Repubblica di San Marino per la quarta volta all'Eurovision Song Contest di Vienna edizione 2015 – con questo incredibile duo, il più giovane della storia – Anita Simoncini e Michele Perniola – che insieme fanno appena 32 anni!
John O'Flynn (autore del testo) ed io siamo più che felici che i ragazzi abbiano scelto, insieme ai dirigenti della San Marino RTV, la nostra canzone 'Chain of Lights'. La prima versione era oltre i quattro minuti e doveva essere ridotta a tre (per regolamento, ndt).
La canzone è piaciuta a Anita e Michele subito dopo averla ascoltata. Sono volati a Monaco e abbiamo lavorato fino a quando tutti noi non siamo stati contenti del risultato. Poi sono tornati ancora per registrare la versione eurovisiva, leggermente diversa nel testo e nell'arrangiamento. San Marino RTV ha deciso di mandare 'Chain of Lights' a Vienna e noi tutti speriamo che piaccia e che le persone vogliano creare una 'catena di luci' per la pace e la comprensione.

Anita Simoncini:
Anita crede fermamente nel messaggio di unità e cooperazione trasmesso da 'Chain of Lights', il brano che lei ed il suo amico Michele Perniola canteranno a Vienna. “Quando canto 'abbiamo solo una vita, cerchiamo di far sopravvivere i nostri sogni' io lo credo davvero perché penso che nulla sia più importante nella vita che inseguire i propri sogni; rinunciare non è una delle possibilità ammesse”, ha dichiarato. “Vorrei che le nostre luci illuminassero l'oscurità di anime e menti, restaurando fede e speranza in Europa e nel resto del mondo. Ciò che dobbiamo veramente capire è che siamo in grado di plasmare il futuro a nostra discrezione e dobbiamo farlo ricordando l'importanza dell'armonia e del rispetto reciproco, indipendentemente da chi siamo e da dove veniamo”.
Ma principalmente, Anita è molto curiosa e felicissima di rappresentare il suo paese, San Marino, allo Eurovision Song Contest 2015 a Vienna. Sicuramente vivrà un'altra grande esperienza a Vienna e magari sarà anche fortunata nel risultato.

Michele Perniola:
Mi sento davvero privilegiato a rappresentare la Repubblica di San Marino nell'evento più straordinario d'Europa, a soli 16 anni, e dopo aver nemmeno 18 mesi fa partecipato al debutto in Europa nello JESC 2013 (Junior Eurovision Song Contest, ndr) sempre grazie alla San Marino RTV. E' per questo motivo che in fondo la Repubblica di San Marino è diventata la mia seconda patria e darò il meglio per onorare questo paese straordinario.
Sono felice davvero per tutto e per me è come vivere un sogno ma soprattutto sono felice per tutti coloro che hanno creduto in me sin dall'inizio.
Adesso non vi tocca che seguirci a Vienna e accendere una candela per me e Anita durante la nostra esibizione (forse meglio lo schermo dello smartphone); noi l'abbiamo solo immaginato, voi potete aiutarci a realizzare il nostro sogno più grande!


Esc 2015: il video di Chain of Lights Radio version

ESC, la finale: vince la Svezia

Eurovision Song Contest: vince la Svezia








Esc: la seconda semifinale

Eurovision Song Contest: la seconda semifinale








Esc: la prima semifinale

Eurovision Song Contest: la prima semifinale