|

San Marino >  Elezioni >  Elezioni 2016 >  News >  2016 >  Notizia

Vladimiro Selva replica al Pdcs

Mio malgrado, sono stato chiamato in causa da un comunicato stampa emesso dal Partito Democratico Cristiano Sammarinese datato 30.11.2016, con questa affermazione:
“…E’ di poche ore la falsa notizia dell’assegnazione di un appalto da parte di RTV per la realizzazione della nuova sede. Partendo da una notizia vera, ovvero il bando emesso dall’emittente per raccogliere offerte dal mercato sammarinese è stata confezionata una finta notizia su decisioni che non sono state prese e valutazioni che non sono state fatte. Si è arrivati perfino a ipotizzare l’assunzione di delibere da parte del Congresso di Stato nella giornata di ieri, seduta nella quale l’argomento non è stato minimamente discusso. Inoltre si omette di dire che nella commissione tecnica volta a giudicare le offerte è presente Vladimiro Selva (Ssd - ADESSO.sm)…”
L’accostamento a una forza politica e a una coalizione, legittimo dal punto di vista delle mie scelte personali, non lo è dal punto di vista etico in quanto fa intendere all’opinione pubblica il venir meno degli obblighi previsti nel Codice di condotta per gli agenti pubblici, Legge 5 settembre 2014 n. 141, pertanto, con un certo rammarico, sono costretto a formulare le seguenti precisazioni:

Il bando a cui il comunicato stampa si riferisce, è stato emesso dal Congresso di Stato con delibera n. 122 del 22 agosto 2016.
Lo stesso bando prevedeva una Commissione per la valutazione delle offerte e in essa la presenza di un Esperto dell’Ufficio Progettazione.
La mia partecipazione ai lavori della Commissione, quindi, non ha nessuna attinenza con il ruolo politico che ho ricoperto nella legislatura appena conclusa.
Le valutazioni che ho formulato in sede di esame dell’unica offerta tecnico-economica che i requisiti previsti dal bando hanno permesso di ricevere, sono state di natura puramente tecnica, sono allegate in forma scritta al verbale della Commissione e sono a disposizione del Congresso di Stato, a cui la Commissione ha trasmesso la graduatoria prevista dal bando per l’eventuale aggiudicazione.

Comunicato stampa
Vladimiro Selva