|

Sport >  Calcio Samm. >  2014 >  Notizia

EURO 2016: Nazionale verso l'Estonia senza Della Valle

EURO 2016: Nazionale verso l'Estonia senza Della Valle
Il vice capitano biancazzurro è stato escluso dalla lista dei 23 per una distorsione al ginocchio, come evidenziato in mattinata dall'ecografia. Al suo posto è sto convocato Marco Berardi, alla prima chiamata.

L'ultima vigilia del 2014 per la Nazionale sammarinese riserva pensieri diversi dal misurarsi e condividere il campo con campionissimi del calibro di Rooney o Lichtsteiner. Nella conferenza stampa di anticipazione di San Marino – Estonia il focus è sull'aspetto mentale, la ricerca della concentrazione e della prestazione, la voglia di rimanere sempre in partita. Trasformare la pressione in carica agonistica, questo il diktat di Manzaroli, che invita a mantenere i piedi per terra in previsione dell'impegno di domani. Il modulo di partenza potrebbe favorire un rinfoltimento sulla mediana. Sulla linea più arretrata non sarà della partita Alessandro Della Valle, già rispedito a casa per un problema al ginocchio (probabilmente dovuto ad una distorsione) e sostituito dal difensore della Folgore Marco Berardi nella lista dei 23.
Il precedente non è ufficiale: l'amichevole del maggio 2002 è stata però una delle più belle partite della gestione Mazza e della storia della Nazionale in generale, non solo per il risultato di 1-0 con cui è terminata. Un punteggio ricorrente, nelle recenti uscite dei ragazzi di Pehrsson, capaci di vincere di misura con la Slovenia all'esordio nelle Qualificazioni ad EURO 2016 per poi soccombere con identico risultato a Vilnius e contro l'Inghilterra.
Avversaria domani, modello per il futuro prossimo: l'Estonia festeggerà a San Marino la sua 400sima partita, spaventati affatto del confronto internazionale come dimostrano le tre partite (a partire da quella contro la Norvegia, vinta 48 ore fa 1-0) che i baltici giocheranno in dieci giorni.
[Nel servizio l'intervista a Pierangelo Manzaroli]

LP