|

Sport >  Calcio Sammarinese >  2017 >  Notizia

Trasferta amara per la San Marino Academy sconfitta di misura dalla Pro San Bonifacio

Pro San Bonifacio 1, San Marino Academy 0

Dopo l'exploit di Vittorio Veneto, alla San Marino Academy non riesce l'impresa anche contro la Pro San Bonifacio. La trasferta in terra veneta, infatti, non regala gioie alla squadra di Fabio Baschetti, sconfitta 1-0. Le biancazzurre reggono bene nel primo tempo, salvate al 10' da Giorgi che para in due tempi la punizione-bomba di Rachele Perobello ed al 16 dal palo, quando su azione nata da calcio d'angolo, Elena Perobello gira a rete cogliendo in pieno il montante. La San Marino Academy non punge, mentre la Pro San Bonifacio al 42' va ancora vicinissima al vantaggio con Yeboaa che semina il panico tra le maglie biancazzurre poi sul più bello viene contratta da Montalti che sventa la minaccia. Per decidere una partita bloccata come questa serve il guizzo dei bomber di razza e così al 50' entra in campo Rossella Cavallini, che quattordici minuti dopo ripaga la fiducia girando al volo alle spalle dl portiere un pallone scodellato in area. Le ospiti provano a reagire ma non creano pericoli dalle parti di Toniolo. La Pro San Bonifacio potrebbe chiuderla all'85' con un tiro di Kastrati che lambisce il palo. Nei minuti finali le biancazzurre restano anche in dieci per l'espulsione di Prenga. Il finale di gara è Pro San Bonifacio 1, San Marino Academy 0.


Nel servizio l'intervista a Moreno Dalla Pozza allenatore Pro San Bonifacio e Valeria Canini centrocampista San Marino Academy