|

Sport >  Calcio Samm. >  2018 >  Notizia

In vista della sua nona finale consecutiva, La Fiorita si presenta da sola

La presentazione della Fiorita
I gialloblu hanno organizzato una conferenza stampa a parte nella sede di uno sponsor. 17 i giocatori a disposizione di Manca: non ci sono Guidi e Gasperoni, squalificati, e Zanotti.

Per decisione propria, la Fiorita si presenta in vista della Supercoppa un'ora dopo rispetto al Tre Penne e alla conferenza federale. Alla base della scelta, spiega il ds Gian Luca Bollini, c'è il disappunto per l'SMS-gaffe inviato dall'addetto stampa della Federcalcio Luca Pelliccioni all'ex presidente gialloblu Alan Gasperoni, riportato su Facebook dallo stesso Gasperoni qualche qualche giorno fa. Per La Fiorita sarà la nona finale consecutiva nei tre tornei sammarinesi, mentre in Supercoppa – che fino al 2011 era Trofeo Federale – sono sei finali in 7 edizioni. Subito un successo, nel 2012, e poi 4 ko, 3 dei quali col Tre Penne. L'anno scorso fu 4-0 per i biancazzurri, ma da lì in poi, da pericolosa outsider, La Fiorita si è trasformata in squadra da battere: regular season da record e doppietta Coppa Titano-Scudetto, da appaiare a quello del 2017. Gialloblu a caccia della tripletta dunque, ma con alle spalle un'estate faticosa: tra Champions ed Europa League, le vacanze sono arrivate solo il 2 agosto, mentre il Tre Penne è a riposo fin da metà maggio.

17 i giocatori a disposizione di Manca, all'esordio in questa avventura-bis sulla panchina della Fiorita. Due gli squalificati, il terzino Marco Gasperoni – match winner del campionato – e l'attaccante Guidi, mentre il difensore Zanotti non ci sarà per motivi personali. Manca attende l'allenamento di stasera e non si sbottona sulla formazione, ma considerando anche il poco tempo a disposizione non si discosterà da quanto proposto dal suo predecessore Procopio.

Nel servizio le parole dell'allenatore della Fiorita, Alberto Manca.

I 17 della Fiorita per la Supercoppa:

Portieri: Stimac, Vivan

Difensori: Di Maio, Olivi, Mezzadri

Centrocampisti: Righini, Cavalli, Michelotti, Mottola, Loiodice, Pancotti, Amati

Attaccanti: Chiurato, Rinaldi (c), Hirsch, Castellazzi, Ricchiuti