|

Sport >  Calcio >  2017 >  Notizia

Women's Champions: che notte per la Fiorentina!

Fiorentina - Fortuna Hjørring 2-1
La Viola batte il Fortuna Hjørring all'esordio nelle Coppe Europee. Sconfitta di misura per il Brescia in Olanda contro l'Ajax.

E' viola la serata di Women's Champions League. Un debutto da ricordare per la Fiorentina nell'andata dei 16' di finale. La squadra di Sauro Fattori supera le danesi del Fortuna Hjørring 2-1. Al Franchi, la squadra campione d'Italia, si fa trovare subito pronta, Öhrström non si fa sorprendere da Thøgersen. Al 39' si sblocca la partita sugli sviluppi di un calcio d'angolo. La palla ad uscire viene calciata perfettamente da Valery Vigilucci. Un conclusione imprendibile per il portiere danese, con la sfera che s'infila all'incrocio dei pali. Fiorentina in vantaggio e primo gol nella sua storia in Champions League. Nella ripresa il raddoppio viola arriva al 60' con Ilaria Mauro. Grande girata di testa dell'attaccante della Fiorentina che batte ancora il portiere avversario. Palla che tocca il palo per poi insaccarsi. Un gran gol! E' un bel momento per la Fiorentina che potrebbe incrementare il punteggio con Patrizia Caccamo che prova a giro, Christensen rimedia in qualche modo. Il Fortuna Hjørring non ci sta e riapre la partita e il discorso qualificazione con Bruun al 73'. L'attaccante danese difende il pallone, si gira e poi incrocia il tiro mettendo la palla sotto l'incrocio. Sul cambio fronte, viola vicinissime al 3-1 ancora con Vigilucci, gran botta che il portiere danese riesce a deviare con l'aiuto del palo. Finisce 2-1 per la Fiorentina una serata assolutamente da ricordare, un risultato da gestire in Danimarca.

Elia Gorini