|

Sport >  Calcio >  2019 >  Notizia

Serie C: pari interni per Imolese e Ravenna

Imolese-Sambenedettese

L'Imolese fa la partita, ma si ferma al palo. È 0-0 al Galli contro una Sambenedettese che chiude gli spifferi e poco altro. C'è il portiere Sala su Carraro. In tutto un prima tempo di possesso i padroni di casa costruiscono essenzialmente questa palla. Se la trova in mischia Cappelluzzo che spare clamorosamente alto da dentro l'area piccola. Anche nella ripresa la sostanza non cambia, ma gli uomini di Dionisi vanno vicini al gol che per altro meriterebbero. Sala vola sul destro di Bensaja. L'occasionissima arriva su punzione che Lanini calcia magnificamente. Traversa, riga, sfortuna e proteste, il replay chiarische che non è entrata, bene l'arbitro. L'ultimo assalto con testa di Valentini va a salve e il punteggio resta 0-0.

Atroce beffa per il Ravenna che ha però il demerito di essere sparito dal campo nel secondo tempo. Giallorossi meglio nel primo, sbuca Nocciolini e il vantaggio è servito. Ancora i ragazzi di Foschi a menar le danze, Eleuteri prova la castagna da fuori. la Giana si scrolla e chiama Venturi al primo intervento, di piede su Giudici. Ripresa subito ancora Venturi reattivo su Rocco, che poi si divora il pari di testa da dentro l'area piccola. Ospiti ora padroni di campo, Mutton col terzo tempo, il palo esterno salva il Ravenna che si mette a protezione di un risultato prezioso, ma che è a rischio. Iovine dal limite, poi Eleuteri in un rarissimo contropiede per provare a chiuderla, solo angolo. In pieno recupero la beffa con Perico che trova un calcio imparabile che fa malissimo al Ravenna, ma consegna a Gongorzola un meritato 1-1.