|

Sport >  Giochi e Olimpiadi >  2018 >  Notizia

PyeogChang 2018, Malagò: "Possiamo andare in doppia cifra". Fontana: "Ho continuato per vincere l'oro"

Giovanni Malagò e Arianna Fontana
Il presidente del Coni si dice positivo sulla possibilità di chiudere i Giochi con almeno 10 medaglie, mentre la portabandiera spera di vincere l'unica medaglia olimpica che ancora le manca.

A due giorni dall'apertura delle Olimpiadi di PyeongChang 2018, il presidente del Coni Giovanni Malagò si dice fiducioso: "Siamo competitivi in un terzo, se non metà, delle nostre gare. Io dal primo giorno ho sempre parlato di doppia cifra, tutti dicono che esagero ma penso che possiamo farcela. E forse possiamo fare anche qualcosa di più, abbiamo molte frecce al nostro arco".

E una medaglia, la più pregiata, spera di regalargliela la portabandiera Arianna Fontana. Ai giochi, la pattinatrice lombarda ha già vinto 1 argento e 4 bronzi: le manca solo l'oro. "Sicuramente l'obiettivo è vincere l'oro, è un po' quello che mi ha fatto continuare per altri quattro anni".