|

Sport >  Motori >  2017 >  Notizia

La FAMS festeggia 50 anni. Abito da sera per una delle Federazioni più blasonate della Repubblica

La FAMS festeggia 50 anni

Basterebbe elencare la lunga serie di eventi organizzati per spiegare chi è e che cosa fa la Fams (Federazione Auto Motoristica Sammarinese). 26 Gran Premi di Formula 1 dal 1981 al 2006, e non ci poteva essere miglior testimonial di Ivan Capelli, ospite al Gala. Lui, che a Imola Gran Premio di San Marino, guidava la Ferrari nel 1992. 45 edizioni del Rally di San Marino con tantissimi piloti presenti al centro congressi Kursaal, non solo per ricevere premiazioni, ma soprattutto perchè alla Fams e al Titano sono legati in modo viscerale. 15 volte Rally Legend, marchio che ha un appeal tale da riuscire perfino ad affascinare il cittadino più illustre di Tavullia: ancora presto per dirlo ma Rossi potrebbe essere al volante di una vettura che ha fatto la storia dei Rally in un futuro nemmeno troppo remoto di questa competizione. A tutto questo vanno aggiunte 12 edizioni dell'Eco Rally. La Fams ha, inoltre, fornito il proprio supporto nelle manifestazioni dalle affiliate quali Scuderia San Marino, San Marino Fuori Strada Club e San Marino Racing Organization. Il Presidente della FIA Jean Todt, legatissimo alla Fams, ha inviato un messaggio di augurio ad una Federazione da tempo uscita fuori dai confini e in grado di raccogliere consensi e stima dai maggiori organismi internazionali. Oggi è Paolo Valli ad avere il privilegio di presiedere la Fams, prima di lui sono passati 8 presidenti: da Domenico Bruschi, Giuseppe Muscioni, Giancarlo Macrelli, Enzo Zafferani, Germano Bollini, Stefano Valli, Filippo Reggini, Giovanni Zonzini. Ognuno di loro ha garantito la crescita esponenziale di una Federazione capace più di altre di gioire per tutto quello fatto e costruito nel passato, ma allo stesso tempo di guardare al futuro senza alcuna paura consapevole di aver fissato i pilastri necessari e solidi per formare e avvicinare alla guida i giovani sia nel settore pista che rally con la karting school, i corsi di guida sicura e i corsi di formazione per commissari di gara.

Lorenzo Giardi