|

Sport >  Motori >  2019 >  Notizia

Dakar: la nebbia posticipa il via della 5' tappa

@ansa
Dopo la quarta prova cambia il leader delle moto, conferme nelle auto.

Ricky Brabec ha vinto la quarta tappa della Dakar nelle moto, prova con 406 km di speciale da Arequipa e Moquegua, valida anche come prima parte della marathon. Il pilota americano ha preceduto il campione incarica Matthias Walker di 6 minuti e 19 secondi. Terzo posto per l'australiano Toby Price.

Indietro Quintanilla, il cileno accusa un ritardo di oltre 20 minuti che permette a Ricky Brabec di portarsi in testa alla classifica generale davanti a Quintanilla e Price. Continua anche la Dakar di Nicola Dutto che tappa dopo tappa sta coronando un'impresa incredibile. Nella auto, successo per Al-Attiyah. Il principe del Qatar si conferma leader della classifica davanti a Stéphane Peterhansel. Il pilota francese ha perso poco meno di due minuti e nella generale ha un ritardo di nove da Nasser Al-Attiyah.

Terzo posto per Nani Roma. Sebastian Loeb chiude in quinta posizione la tappa e nella classifica è sesto con oltre 50 minuti di ritardo. Ancora una giornata negativa per Carlos Sainz e per la Toyota. In 4 tappe, 2 dei 3 piloti ufficiali,  De Villiers e Ten Brinke  devono di fatto già dire addio a un successo finale. Nei camion, Nikolaev è sempre in testa nonostante alcuni problemi. La Dakar dei quad è un monologo di Cavigliasso che vince ancora e allunga. Oggi la seconda parte della tappa marathon condizionata dalla fitta nebbia che ha imposto un ritardo nella partenza di tutte le categorie.

Elia Gorini